Psicologa Psicoterapeuta familiare e relazionale
abilitata all'esercizio della professione con il Nº 5465.

Chi sono

Dott.ssa Cristina Pucci - Psicologa Psicoterapeuta familiare e relazionale

Sono una psicologa psicoterapeuta specializzata in psicoterapia familiare e relazionale.

Dal 2009 svolgo la libera professione in ambito psicologico attraverso colloqui di consulenza, sostegno e psicoterapia rivolti ad adulti, adolescenti, coppie e famiglie.

Il mio interesse per il contesto familiare e le sue dinamiche è nato nel 2006 quando mi sono iscritta alla Scuola di specializzazione di terapia familiare e relazionale di Bologna, dove seguivo coppie e famiglie sotto la supervisione dei docenti (Dott.ssa Tullia Toscani, Dott. Rodolfo De Bernart, Dott. Giancarlo Francini).

Ho avuto modo, durante la formazione, di applicare la mia esperienza clinica all'interno del Servizio di Neuropsichiatria infantile a Faenza attraverso colloqui diagnostici e di trattamento a bambini, adolescenti e ai loro genitori; così come all'interno della Cooperativa Laura, struttura riabilitativa per giovani donne con gravi problemi psichici. In questa comunità mi occupavo principalmente dei colloqui con le ospiti e i loro familiari, con l'obiettivo di migliorare la comunicazione, la relazione intrafamiliare e di facilitare il percorso della paziente grazie al supporto della famiglia.

Attualmente sto anche seguendo il servizio h24 all'interno del progetto DPO (Dipartimento Pari Opportunità) per l'associazione SOS Donna / Servizio Fenice di Faenza: oltre a svolgere colloqui di ascolto e sostegno con le donne vittime di violenza che si rivolgono personalmente all'associazione, sono reperibile per le emergenze e pertanto contattabile dalle FF.OO. e dal Pronto Soccorso nel momento in cui una donna si trovi ad affrontare situazioni di grave pericolo e necessiti di allontanamento dal nucleo familiare. All'interno dell'associazione svolgo anche il ruolo di facilitatore del gruppo di "Auto Mutuo Aiuto" sulla dipendenza affettiva.

Ho conseguito la laurea nel 2004 a seguito di un lavoro di ricerca e prevenzione sull'uso e l'abuso di sostanze stupefacenti da parte dei giovani e giovanissimi. Ho poi svolto il tirocinio annuale post-lauream in contesti differenti, essendo curiosa di vedere come la professione di psicologo si potesse adattare ad altre realtà: perciò, dal lavoro con adolescenti all'interno dei loro contesti di divertimento, ho continuato la mia ricerca presso i Servizi per l'infanzia di Forlimpopoli, occupandomi di osservazione dei bambini all'interno dei Nidi attraverso il metodo dell'Infant Observation e di partecipazione alla discussione con le educatrici sotto la supervisione della Dott.ssa Fiorella Monti.

Ho seguito la fase finale di un percorso lungo 10 anni in alcuni Servizi nido della Romagna, che si è concluso con la pubblicazione del libro "Il nido: lo spazio e il tempo delle emozioni", di Fiorella Monti e Fabiola Crudeli (Edizioni Junior) alla cui stesura e parte redazionale ho collaborato. Al termine di questa esperienza, ho continuato presso il Consultorio Familiare di Faenza, entrando nel vivo dell'esperienza clinica, attraverso l'osservazione di colloqui di consulenza e trattamento del disagio individuale e familiare. Presso questa sede, ho partecipato anche ai corsi antifumo, i quali aiutano l'individuo nella cessazione della dipendenza da nicotina attraverso colloqui motivazionali, tecniche cognitive-comportamentali e sostegno del gruppo.



Torna Su ↑